Incendio mutuo - des - LENA BROKER

Vai ai contenuti

Incendio mutuo - des

RICHIESTE > COMUNICAZIONE
L'assicurazione casa incendio e scoppio è una copertura assicurativa che vi garantisce una protezione in caso di danni provocati da circostanze imprevedibili, come gli incendi o gli scoppi derivanti da fughe di gas o cortocircuiti. L'assicurazione casa incendio e scoppio è l'unico tipo di polizza obbligatoria da stipulare prima di richiedere un mutuo per l'acquisto di un immobile. Vediamo nel dettaglio come funziona l'assicurazione casa incendio e scoppio, cosa copre e quanto costa.
Come funziona l'assicurazione casa incendio e scoppio
Inizialmente l'assicurazione casa scoppio e incendio era una scelta volontaria del richiedente, ma la legge ha reso obbligatorio stipulare questa polizza per accedere ad un finanziamento e le banche non concedono prestiti se non viene sottoscritta. La polizza casa incendio e scoppio non è obbligatoria per chi ha già una casa di proprietà o per chi vive in un immobile in affitto.

L'obbligatorietà della polizza incendio e scoppio per la casa è stata introdotta per proteggere gli istituti di credito dal rischio di perdere il credito concesso a titolo di mutuo, di conseguenza le banche non concedono mai un mutuo senza aver contestualmente sottoscritto il contratto di assicurazione. Come tutte le polizze assicurative, anche quella incendio e scoppio prevede il versamento di una quota annuale per coprire le spese relative ai danni causati da incendio o scoppio. E' opportuno sottolineare che, vista l'obbligatorietà della polizza, la banca non richiede un versamento annuale ma il pagamento viene erogato tramite una maggiorazione sulla rata mensile del mutuo. Molti istituti di credito, per risultare competitivi offrono ai clienti che sottoscrivono un mutuo per l'acquisto di un immobile, l'assicurazione incendio e scoppio a costo zero. Per conoscere nel dettaglio i costi dell'assicurazione scoppio e incendio è sempre opportuno leggere l'indice sintetico di costo (ISC) dove sono indicate le spese sostenute per la polizza su base annua.

Al momento della sottoscrizione dell'assicurazione si può anche decidere di versare l'intero importo in un’unica soluzione o invece corrispondere il premio della polizza su base annua, la scelta dipende esclusivamente dalla disponibilità di denaro del richiedente al momento della stipula del mutuo. Il cliente può decidere di sottoscrivere la polizza assicurazione incendio o scoppio con la stessa banca che eroga il mutuo o rivolgersi ad altre agenzie per trovare una soluzione più conveniente. L'istituto di credito non può in nessun caso rifiutarvi la concessione del mutuo se sottoscrivete una polizza incendio e scoppio con un'altra agenzia assicurativa. E’ previsto inoltre, che la banca erogatrice del mutuo vi presenti almeno due preventivi di due differenti compagnie assicurative che non siano partner dell'istituto di credito. In generale, il costo mensile di una polizza oscilla tra i 30-50 € ma il costo può diminuire o aumentare a seconda di alcune variabili: aggiunta di altre polizze sull'immobile da acquistare (assicurazione furto, assistenza tecnica in caso di guasti) o se si sottoscrive un pacchetto all inclusive che comprende anche l'RC auto.
Per poter sottoscrivere la polizza casa incendio e scoppio è necessario presentare solo un documento di identità valido, il codice fiscale e i dettagli riguardanti l'immobile su cui apporre la polizza. Dopo aver presentato i documenti vi verrà inviato un contratto di assicurazione furto e incendio dove verrà indicato il premio da versare, le garanzie comprese nella polizza e le modalità di risarcimento.
Nel caso di estinzione anticipata del mutuo sia tramite surroga o rinegoziazione del finanziamento, il premio assicurativo non goduto in base al piano di ammortamento deve essere restituito al cliente.
Cosa copre la polizza casa incendio e scoppio
Come abbiamo sottolineato in precedenza, l'assicurazione casa incendio e scoppio è obbligatoria e si sottoscrive solitamente al momento della stipula del mutuo, ma quali sono le garanzie obbligatorie previste nel contratto e quali quelle accessorie. nel contratto di assicurazione casa incendio e scoppio è prevista la copertura dei danni subiti dall'abitazione in caso di:

  • incendio totale o parziale;
  • esplosione di impianti domestici guasti o perdita di gas;
  • fulmini;
  • crolli;
  • scariche di corrente;
  • danni all'immobile causati da fumo, gas e vapori.

In aggiunta alle garanzie base, le compagnie assicurative possono comprendere nella polizza anche una copertura danni da eventi atmosferici o da danni causati da eventi sociopolitici. Se si verifica uno degli eventi sopraindicati, la compagna assicurativa deve risarcire i costi di riparazione o ricostruzione dell'immobile o pagare una somma pari al valore dei beni persi o degli impianti danneggiati. Il risarcimento dei danni subiti dall'immobile può essere determinato in base al valore commerciale della casa o in alternativa è previsto un massimale per la copertura danni, oltre il quale non è possibile risarcire il sottoscrittore della polizza.
E' opportuno sottolineare che la compagnia assicurativa prima di erogare il rimborso dei danni provvede ad una attenta analisi delle cause che hanno provocato l'incendio o la perdita di gas. Se dalla perizia viene evidenziato che i danni non sono imputabili ad un evento fortuito ma sono dovuti ad altre cause, non si otterrà nessun risarcimento. Le cause che possono far decadere l'obbligo al risarcimento dei danni all'immobile sono: incuria e disattenzione come il mancato spegnimento di un sigaretta, difetti degli elettrodomestici, maccata manutenzione della caldaia o degli impianti domestici.




Napoli
Via San Carlo, 16
Tel. 0815423233
Fax 0815512664
info@lenabroker.com
ldainsurancebroker@pec.it

LENA BROKER Srl
P.Iva 07987911216
RUI  B000514737  del 23/03/2015
Soggetta al controllo IVASS
LENA BROKER Srl
P.Iva 07987911216
RUI  B000514737  del 23/03/2015
Soggetta al controllo IVASS


Torna ai contenuti